7.08.2008

 

8 luglio succhia day.

Non ho alcuna simpatia per la politica di Grillo; continuo ad essere abbondantemente diffidente, ma è sempre positivo popolare le piazze di gente, che se pure in ritardo, ha compreso.
Però… c’è un però. Temo che anche questa occasione sarà persa, confinata dietro la fenomenologia del succhiauccellismo.
Peccato. Il tema delle pare opportunità in mano ad una donna discutibile era già stato ampiamente dibattuto da me e da altri, ora temo diventerà il nuovo tormentone dell’estate. Tanto più che la carfagna pare abbia già sporto querela. Mi chiedo come funzionerà l’iter processuale. Dovrà essere Sabina Guzzanti a dimostrare che la carfagna “ha succhiato l’uccello al nano” o la carfagna a dimostrare di non averlo fatto?
I giornali già da ora non parlano d’altro, abbondano i video, le trascrizioni, e ovviamente i commenti. Tutto il resto è perso, finanche la dissociazione dei vari partecipanti a proposito degli attacchi al Colle, reso ormai una sorta di ologramma folkloristico dalle precedenti erosioni della nostra Costituzione.
Non siamo più capaci, prova ne sia il congresso di rifondazione che va avanti a furia di scissioni, mozioni approvate in modo dubbio, tesseramenti fantasma…
Non siamo più capaci e soprattutto non abbiamo, evidentemente, ancora capito un cazzo.
R.

Comments:
Ottima sintesi... più ti leggo più penso che sei un genio!
 
Macché genio!
:)
Sono solo una che ha preso troppi calci al culo.
;)
R.
 
Sono incazzatissimo. Qualche breve riflessione:

Ma il CorSera o Veltroni, che s'indignano perché Grillo dice
"presi per il culo" anzichè "presi in giro", ci sono o ci fanno?

Se Napolitano fa una cazzata (come firmare il lodo Alfano) non può essere criticato? Chi è, dio in terra?

C'è più gravità politica in
quest'intervista aCossiga, di quanto ce ne sia in mille discorsi dei vari
Travaglio.

Quanto alla tua diffidenza su Grillo, io da tempo mi sono fatto una ragione della situazione attuale, e ho semplificato le cose: finché uno di quelli (Grillo, i girotondini, Travaglio, IdV, ecc.) dice una cosa che condivido, li sostengo. Poi, se dovessi notare un'inversione di tendenza... non mi lega nessuno.

Per me non c'è niente di peggio che sentir parlare dei bigotti veltroniani come la Finocchiaro, al momento.
 
Confermo che sei un genio... Infatti mi hai anche suggerito un modo per far capire le cose alla gente... prenderli a calci in culo. :)

Quell'intervista a Cossiga peraltro l'ho letta un paio di giorni fa ed è agghiacciante. Soprattutto ciò che dice sulla strage di Bologna.
 
Questo commento è stato eliminato da un amministratore del blog.
 
Sono arrivata ad odiare veltroni; ha distrutto la sinistra italiana e, quel che e` peggio, continua ad infischiarsene di quello che pensa la gente che lo ha votato con tante speranze e che continua a dirgli di cambiare musica.
Ormai l'unica musica per il pd e` un requiem.
Per quel che mi riguarda, napolitano DOVEVA rifiutare la nomina a Presidente, come ha fatto Ciampi, per motivi di eta`.
Inoltre e` assurdo che un Presidente della Repubblica firmi delle disposizioni o decreti che possono essere alterati in aula e che firmi leggi anticostituzionali.
Mi sembra che ormai il caos in Italia sia totale.
Mi sbagliero` (lo spero per voi), ma non vedo una via d'uscita a parte una rivoluzione.
Ciao Rita.
 
sono d'accordo quasi su tutto :)
comunque sulla querela l'onere della prova spetta all'accusa quindi la carfagna deve dimostrare che sabina guzzanti l'ha diffamata, ovvero di non avere fatto il pompino...
un po come il processo Calabresi-Lotta Continua
 
Ma LOL...
Metteranno i numerini come dal salumiere per il pubblico delle udienze :-))
R.
 
ciao beh concordo con tutti voi. solo sulla questione grillo mi discosto un po', nel senso che io vedo con molto favore quel movimento, pur non facendone parte.
da diversi anni lo seguo, o meglio lo annuso, e alla fine penso che sia stato l'unico personaggio (d'accordo, un comico: ma è sua la colpa?) a parlare degli scandali finanziari ben prima che accadessero, delle energie, dei rifiuti, dell'informazione. non sempre ci azzecca, né è sempre coerente, però è davvero l'unico sguardo senza prosciutto sugli occhi che vedo in giro.
e molti meet up sono fanno aprire il cuore, con le attività sul territorio. riescono a fare qualcosa, non tantissimo, ma è molto di più di quanto riuscivano\volevano (riescono\vogliono) fare le sezioni di partito.
i ragazzi non vedono grillo come un "maestro da seguire", come descritto da molti giornali, ma semplicemente come uno che ha spronato i cittadini ad essere tali, ad aprire gliocchi e riappropriarsi del proprio potere.
come finirà? forse male, come sempre in questo dannato paese.
ma in realtà non volevo fare una difesa di ufficio di grillo, che se vuole sa difendersi da sé :)
il problema enorme è questo governo, chiaramente, e più ancora la società italiana, che vedo veramente persa, sia a destra che a sinistra (sinistra?). dove per destra vado da lega\an al pd (centro, suvvia, diamogli mezza chance) e sinistra ... beh, quella non c'è più, come area di partito..
forza e coraggio. a.
 
ah, ps sulla carfagna. a me, personalmente, non interessa proprio nulla di chi fi caso a chi. e in tutta sta vicenda non ho capito cosa sia vero e cosa sia falso. ma se, come pare sia, la carfagna è ministro perché ha fatto un pompino (gesto nobilissimo in sé) al capo, forse è reato, non so.. e se anche non lo fosse, chiederebbe vendetta all'etica politica (che da noi, come è ben noto, non esiste). fosse almeno brava...
 
... a fare i pompini?
 
Il discorso su Grillo capopopolo credo sia molto più complesso. Purtroppo non è soltanto uno sprone.
R.

(per il resto è reato solo per Bill Clinton, credo)
 
Copioincollo quanto ho già scritto in casa mia:
La Guzzanti ha semplicemente detto ciò che tutti pensano, e ciò che (pare) fosse il tanto temuto oggetto delle intercettazione per le quali era "urgentissimo" il DL e che non lo era più una volte mandate al macero dai Giudici. E pare c'entri qualcosa anche l'assenza di Veronica al G8.
Quanto a Travaglio-Grillo-Bandiererosse ecc. certo che potrebbero anche essere più sfumati, o starsene zitti, o sparire, ma allora sarebbe stata la manifestazione del veltruschino.
 
Posta un commento

<< Home

This page is powered by Blogger. Isn't yours?