2.07.2006

 

"Secessione! Secessione!" Italia di merda.

Serene parole di un sereno partito di governo. Dice il ministro leghista maroni: «Il nostro progetto strategico è e rimarrà la Padania indipendente e sovrana». Urla dalla platea: «Bravo, secessione secessione», «Italia di merda», «Roma ladrona», «Via gli immigrati», «Musulmani di merda».
Congresso dei giovani padani. Adn Kronos, 5 febbraio

Sono cose che si commentano da sole, non c’è bisogno di spendere nemmeno una parola. E’ la feccia che governa l’Italia, che ha distrutto la nostra storia, che ha prodotto e che produce la desolazione che ci circonda.
Bisognerebbe semmai spendere un po’ di tempo a pensare che sarà dell’Italia se non si abrogheranno tutte le riforme e le controriforme della moratti, che ha finito di distruggere il sistema scolastico italiano è che ha di fatto contribuito ad incrementare l’arroganza dell’ignoranza.
Più la mente dell’imbecille è vacua più terreno fertile troveranno “i maroni” per far germogliare il germe della stupidità.

Ed ora che esultino i vecchietti meno abbienti e tutti i senza casa d’Italia. Basteranno cento giorni del prossimo governo berlusconi per avere altri 300 euro di pensione in più ed una casa. Lo assicura l’impomatato di Arcore in una delle sue apparizioni medianiche.
"Mi sono intrattenuto con il ministro tremonti e posso dire che è possibile che lo faremo" e sottolinea come i fondi necessari proverranno dal contenimento della spesa. "In questa legislatura - ha detto il premier - trentamila famiglie sono passate dall'area della povertà a quella della non povertà".
Che ci volete fare? Secondo me è arrivato ormai allo stadio terminale, non ha più controllo delle funzioni sfinteriche, vorrebbe trattenersi, ma non ce la fa e si fa addosso le parole.
L’unica speranza è che queste sue “perdite” arrivino fino alle orecchie di chi, dovendo sopravvivere, ha sotto gli occhi la reale condizione di povertà; sono infatti le famiglie e i pensionati italiani, le categorie più bersagliate dal fisco negli ultimi cinque anni: hanno pagato il 14% in più di Irpef, mentre le imposte sono scese del 25% per gli altri redditi.
Al contrario, l'Irpef versata da altri redditi è scesa del 25,4% (da 45 a 33,5 miliardi). Eloquente il dato relativo al valore dell'Irpef derivante dalla lotta all'evasione fiscale, che ha subito una flessione del 56%, e in cinque anni è passato da 11 a 4,8 miliardi di euro. (Fonte Repubblica)
Varrebbe forse la pena di ricordare i vari condoni per l’evasione tombale, scritti dalla perversa mano di tremonti, consulente fiscale dei grandi evasori lombardi, ma temo che sarebbe ridondante.
Certo sarebbe bello se i vecchietti avessero finalmente ottocento euro di pensione al mese, non sarebbero sufficienti ugualmente a sopravvivere, ma almeno qualcuno potrebbe smettere di farsi pagare dai comunisti per andare a diffamare il premier sui tram e sulle metro di tutta Italia.

Un abbraccio di stima a Federica Sciarelli, giornalista che ieri, in apertura della trasmissione Chi l’ha visto? ha dimostrato di tenere la schiena dritta. Sono ormai talmente pochi che meritano sempre un riconoscimento da parte di chi ascolta.
Tirata in ballo dal logorroico di Arcore, che aveva detto di cercare Prodi a Chi l’ha visto, si è resa disponibile ad ospitare in studio sia il Professore che lui, e nel caso sarebbero stati i cittadini a porre le domande.
Potrebbe essere questa una cura per la sua incontinenza.
Rita Pani (APOLIDE)

Comments:
non se ne pu� pi� di gente come te e siccome dichiari di essere apolide, vai in africa a fare beneficenza.......Silvio
 
Posta un commento

<< Home

This page is powered by Blogger. Isn't yours?